I guasti hardware che tempi di risoluzione hanno?

Al momento della vendita vengono valutati con il cliente 2 indicatori, l’RTO (Recovery Time Objective) e l’RPO (Recovery Point Objective). In prima istanza per decidere che tipo di politica di backup utilizzare, di riflesso si stabiliscono quali debbano essere i tempi di intervento. l’RTO indica quanto a lungo è possibile andare avanti senza una specifica applicazione se non addirittura senza l’intero sistema prima di avere un danno grave. Se è così alto da dover richiedere interventi inferiori alle 8 ore lavorative (tempi standard di intervento), si propongono da subito le versioni MiniVM-Box ridondate (versioni business del listino), ovvero si eliminano quelli che in gergo si chiamano “single point of failure” cioè i punti di vulnerabilità. Questo stratagemma consente di avere sempre a disposizione un sistema perfettamente funzionante in quanto le probabilità che accada un guasto ai componenti hardware di entrambe i sistemi nello stesso momento sono tendenti a zero. Per rispondere alla domanda iniziale, i tempi di risoluzione possono anche essere inferiori alle 2 ore di lavoro.

Torna all'elenco delle FAQ